FASHION VICTIMS

ALOHA SPRING

DSQUARED

Camicia, DSquared2, s/s 2018.

Uno dei trend ufficiali e più evidenti della s/s 2018 è il revival della camicia hawaiana. Divenuto un must dagli anni 50 in poi negli States, anche grazie a Elvis, questo capo di abbigliamento è un inno alla spensieratezza e alla comodità, di cui molti tra i più grandi brand di prêt-à-porter hanno dato la propria interpretazione per questa stagione. Così DSquared2 parte dalla classica Aloha Shirt, a manica corta, con colletto aperto e taschino sul petto, che viene abbinata però a capi in pelle nera, fibbie, dettagli western e tocchi goth. Un accostamento sorprendente che dona accenti grintosi e un po’ cupi a un mondo che sicuramente cupo non è.  A cura di Angelica Pianarosa, Foto Michele Gastl. 

One of the “official” and most evident trends of ss18 is the revival of the hawaiian shirt. Become a must from the 50s on in the States, thanks to Elvis also, this garment is a tribute to carefreeness and comfort, and many among the greatest brands of prêt-à-porter gave their interpretation of it for this season. So DSquared2 starts from the classic Aloha Shirt, short sleeved, with open collar and breast pocket, matching it with black leather garments, buckles, western details and goth touches. A surprising combination that gives bold and a little dark accents to a world that is not dark at all. Edited by Angelica Pianarosa, Ph. Michele Gastl.

 

COSMIC BOY

PETER-MAX

Shorts e felpa, Wrangler by Peter Max, s/s 2018.

L’artista della Summer of Love, colui che contribuì a rendere mitico e rivoluzionario quell’evento del 1967 definendone i canoni estetici. Si parla di Peter Max, maestro dell’arte psichedelica, che ancora una volta firma una collezione con lo storico brand Wrangler: jeans, short, camicie e giacche western, felpe e T-shirt, realizzati con la tecnica del denim mixing e arricchiti da grafiche cosmiche; grafiche che sono il suo segno distintivo, risultato di una passione che lo spinse fin da bambino a studiare astronomia parallelamente all’arte, e che si stagliano sfacciatamente su sfondi a colori vivaci. Un messaggio positivo e gioioso, perché, come disse Don McNeil (Village Voice, 31 agosto 1967), “Sebbene la sua maestria rifletta la zeitgeist del nostro tempo, ancor più importante è notare come ci dia una visione di come il futuro possa essere luminoso”. A cura di Angelica Pianarosa, Foto Michele Gastl. 

The artist of the Summer of Love, … Continua a leggere →

TIGER BACK


KENZO

Zaino, Kenzo, s/s 2018.

Sono passati decenni da quando un giovane Kenzo Takada vendeva, riscuotendo enorme successo, i suoi abiti fatti a mano nella boutique “Jungle Jap” a Parigi. Di allora è rimasta la capacità del brand, passato sotto la direzione creativa di Carol Lim e Humberto Leon, di mixare le più diverse suggestioni mantenendo una gran coerenza e un indiscutibile appeal modaiolo. Di “Jungle” oggi è rimasta la tigre ruggente, uno dei simboli più riconoscibili della maison, riprodotto in varie fogge su felpe, sneakers e borse. Nel caso dello zaino qui fotografato campeggia, ricamata, su un fondo ipercolorato in canvas a righe. Un mix perfetto di attitudine pop e street. A cura di Angelica Pianarosa, Foto Michele Gastl. 

Decades ago a young Kenzo Takada

… Continua a leggere →

PULP COLLECTION

CK

Boots, Calvin Klein 205W39NYC, s/s 2018.

Il Calvin Klein di Raf Simons, da due stagioni rinominato Calvin Klein 205W39NYC, rispolvera, per iniziare, temi legati alla tradizione americana, come lo stile cowboy, il denim, le uniformi. Per la spring-summer aggiunge un tocco tratto dal movimento Pop, e una buona dose di suggestioni da film horror e pulp. E i classici camperos si affilano e si tingono di un lucido turchese, diventando degni di un moderno cattivo cinematografico. A cura di Angelica Pianarosa, Foto Michele Gastl

Raf Simons’s Calvin Klein,

… Continua a leggere →

SPORTY NOSTALGIA

MSGM

Asciugamano e giubbino, MSGM, s/s 2018.

L’uomo della s/s 2018 di MSGM è un ibrido modaiolo interessante: una via di mezzo tra uno skater californiano e un hippy dei tempi moderni, che non disdegna regolari puntate in palestra indossando capi sportivi che rimandano nostalgicamente ad anni passati. Gli anni 90 ad esempio ritornano prepotentemente con il pattern logato all over (comunque un importante trend di stagione), stampato a contrasto sul classico giubbino in denim blu e sull’asciugamano, un po’ da surfista, un po’ da palestrato. A cura di Angelica Pianarosa, Foto Michele Gastl. 
The man of MSGM s/s 2018 is an interesting fashion hybrid: … Continua a leggere →